Home Page Mappa del 1400 d.C. La Storia I Quintieri Il Programma Il Corteggio Storico Il Palio Dei Quintieri
Personaggi Storici Dove Siamo Contattaci Accoglienza Taverne comunicazioni Fotografie Link

MATTEO BANDELLO

     Nasce a Castelnuovo nel 1484 da una nobile famiglia simpatizzante dei Visconti-Sforza.
Celebre per le sue 214 novelle, spesso ardite e dense di spregiudicato verismo; fra queste si ricordano: “Giulietta e Romeo”, a cui si ispirò il grande Shakespeare, ”La Duchessa di Amalfi”, ”Eleonora e Pompeio”, ”Giulia da Gazuolo”, ”Bandelchil e Aloinda”, ”Antonello e Cornelia”, quest’ultime ambientate a Castelnuovo e a Silvano Pietra.
Frate dominicano, visse gli ultimi anni della sua movimentata esistenza in Francia, dove fu vescovo di Agen, Lot-et-Garonne.Morì nel 1561 nel castello di Bazens e fu sepolto nella vicina Port-S.te-Marie, località francese gemellata tutt’oggi con Castelnuovo.

VINCENZO BANDELLO

     (1435-1506) Zio di Matteo, generale dell’Ordine Domenicano, autore di opere sacre, ospitò Leonardo da Vinci nel convento milanese delle Grazie, ove il famoso pittore realizzò, su commissione di Vincenzo, il Cenacolo.

MANFREDINO E FRANCESCHINO BOXILIO

     Animatori di una scuola pittorica tortonese dal 1450 al 1515.
Alcuni loro dipinti, in particolare affreschi, si possono ammirare in numerose località dell’Italia settentrionale.
Regione Piemonte Provincia di Alessandria Comune di Castelnuovo Scrivia
  festamedievale.eu